The news is by your side.

Vieste – Al lido l’Approdo oggi la presentazione del fumetto su Pizzomunno

80

Sabato 5 agosto, ore 18,30, presso il lido Approdo, ai piedi del Pizzomunno, sarà presentata la prima graphic novel sulla leggenda di Pizzomunno intitolata “La marea – un’estate al Pizzomunno” edita da Hazard ed in collaborazione con la Gazzetta del Mezzogiorno. L’iniziativa, patrocinata dal Comune di Vieste e dal Consorzio Gargano Mare, mira alla promozione del territorio attraverso la divulgazione delle tradizioni locali utilizzando un genere letterario nuovo e di grande impatto: il fumetto! Il lavoro è stato realizzato dall’idea di Francesco Olivieri (la cui viestanità è confermata dallo pseudonimo che si è dato, “Frekt”), sceneggiata da Giorgio Pelizzari (per lui collaborazioni con Topolino, Corriere dei Piccoli e Focus Junior), disegnata da Angela Allegretti e colorata da Fabrizio Quartieri.

All’iniziativa sarà presente Francesco Olivieri che ha collaborato alla stesura dell’opera e che mostrerà i disegni originali della pubblicazione. Si tratta del secondo soggetto da lui proposto ed edito da Hazard, dopo “Il fiore e la serpe. L’uomo che uccise Federico II”, anche questo ispirato a Vieste.

Grande soddisfazione è stata espressa dall’assessore comunale alla cultura, Graziamaria Starace, che ha firmato la prefazione: “La nostra amministrazione sta puntando molto sull’aspetto culturale e sulla valorizzazione della storia e delle tradizioni locali. La scorsa estate, appena insediati, abbiamo proposto un mapping sulla falesia del Pizzomunno, proprio relativo alla leggenda del nostro gigante di pietra. Una cosa è certa: gli appuntamenti culturali aggiungono un tocco di magia ad uno scenario naturale che tutto il mondo ci invidia e sono sicura che, nel tempo, riusciremo a catturare anche l’attenzione di chi dalla Puglia si aspetta qualcosa in più di una semplice vacanza al mare”.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright