The news is by your side.

Vieste – Dal prossimo anno aumenterà l’imposta di soggiorno

88

Cambia la modalità di applicazione dell’imposta di soggiorno a Vieste. Tre le novità di rilievo: il periodo di applicazione, le tariffe e la presenza di due fasce di importo. Nel Consiglio Comunale di questa mattina, l’assessore al Turismo Rossella Falcone ha spiegato che le modifiche sono state necessarie per ottenere maggiori entrate (stimate in 700.000 Euro) da destinare ad un fondo per ridurre l’anticipazione di cassa, come richiesto dalla recente pronuncia della Corte dei Conti, ma anche per adeguare le tariffe a quelle di altri paesi turistici che applicano importi decisamente più alti: se a Vieste le attuali tariffe oscillano da 60 centesimi a un euro, a Peschici, per esempio, vanno da 0,80 a 2,20 Euro e a Gallipoli da 1 a 2 Euro. Il nuovo regolamento, così come è stato modificato oggi, prevede l’applicazione dell’imposta non più dal 15 maggio al 15 settembre ma per l’intero anno, e sarà suddivisa in due fasce: la prima, con tariffe praticamente identiche alle attuali, per i mesi da gennaio a giugno e da settembre a dicembre, mentre la seconda riguarderà esclusivamente luglio ed agosto, con importi raddoppiati (tra 1,20 e 2,20 Euro). Un po’ come avviene ad Otranto, dove, però, in fascia “bassa” gli importi vanno da 1 a 2 Euro e in quella alta da 1,50 a 3 Euro.

Queste le nuove tariffe (il primo importo è relativo alla fascia “bassa” mentre il secondo ai mesi di luglio e agosto):

Alberghi 5 stelle: € 1,20 – € 2,20
Alberghi 4 stelle: € 1,00 – € 2,00
Alberghi 3 stelle: € 0,80 – € 1,60
Alberghi 2 stelle: € 0,60 – € 1,20
Residenze turistico-alberghiere 4 stelle: € 1,00 – € 2,00
Residenze turistico-alberghiere 3 stelle: € 0,80 – € 1,60
Residenze turistico-alberghiere 2 stelle: € 0,60 – € 1,20
Villaggi turistici 4 stelle: € 1,00 – € 2,00
Villaggi turistici 3 stelle: € 0,80 – € 1,60
Villaggi turistici 2-1 stelle: € 0,60 – € 1,20
Agriturismi, appartamenti per vacanze, case per ferie: € 0,60 – € 1,20
Campeggi, Aree attrezzate per sosta, Residenze Turistiche e Residence: € 0,60 – € 1,20
Affittacamere e B&B: € 0,80 – € 1,60

La proposta è stata approvata con i voti favorevoli della maggioranza e quelli contrari dei tre consiglieri di minoranza presenti (Bevilacqua, Clemente e Marchetti).


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright