The news is by your side.

13 Febbraio – Giornata Mondiale della Radio –

32

Video killed the radio stars… cantavano, nel 1979, The Buggles. Si faceva riferimento all’inizio della diffusione dei videoclip, che avrebbe dovuto “superare” la musica ascoltata in radio a favore appunto delle televisioni musicali.

Gli anni Ottanta, infatti, rappresentarono l’apice del fenomeno videoclip, che iniziò appunto a diffondersi negli anni Settanta, anni in cui nacquero le radio libere (1976).
Ma le star della radio, per fortuna, non sono “morte”, anzi: la radio, in tutto il suo essere un medium di massa, è più viva che mai. E proprio oggi, in tutto il mondo, si celebra il World radio day, la Giornata mondiale della radio.

La giornata che celebra la radio come strumento per migliorare la cooperazione internazionale tra tutte le stazioni del mondo e per incoraggiare le principali reti e radio perché promuovono la libertà di accesso all’informazione, la libertà di espressione e il rispetto per le diverse culture, sulle onde della radio.
La Giornata mondiale della radio è stata istituita nel 2002, 117 anni dopo la nascita della radio. In quell’anno l’Academia Espanola de la Radio, la quale aveva inoltrato richiesta all’Unesco, ottenne l’atteso riconoscimento della celebrazione della “Giornata mondiale dell’UNESCO”.

Da quarantunanni ci siamo…

BUONA GIORNATA DELLA RADIO A TUTTI VOI DA ONDARADIO

 

Kekko Pennelli


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright