The news is by your side.

Reporter della Tua Città/ “Vieste ha dimenticato Lino Protano: increscioso è anche il silenzio di coloro i quali hanno ricevuto dei benefici dall’allora Presidente della Provincia”.

52

Mi son posto un interrogativo: Vieste è forse pervasa dall’ingratitudine? Ebbene ho constatato, purtroppo, che l’ingratitudine fa parte del d.na. della gente e che sembra esser difficile sradicarla dal loro animo. Sembra che chi ha lasciato qualcosa di buono a questa cittadina del Gargano le abbia fatto del male e pare che il dimenticatoio abbia sepolto negli angoli più oscuri colui che in passato in qualità di Presidente dell’Amministrazione Provinciale riuscì a realizzare il lungomare Enrico Mattei e l’Omnisport : il dottore Lino Protano che, guarda caso, alcuni giorni fa Foggia lo ha menzionato dedicando una strada in suo ricordo. A tale cerimonia era presente il professor Prudente, presidente del consiglio municipale della nostra città. Chissà se in cuor suo non abbia provato rimorso nel pensare che Vieste non ha mai ricordato questo suo figlio, mentre Peschici gli ha dedicato una piazza. Inoltre c’è da aggiungere che nell’attuale maggioranza che governa la città di Vieste c’è un consigliere socialista, corrente politica nella quale ha sempre militato Lino Protano, nemmeno questo consigliere ha mai preso in considerazione questa incredibile nonché incresciosa dimenticanza. Increscioso è anche il silenzio di coloro i quali hanno ricevuto dei benefici dall’allora Presidente della Provincia. Anni or sono l’amministrazione comunale ordinò a Carlo Gentile di scolpire il busto del dottor Protano, il cui costo ammonta a cinquemila euro: Il busto è ancora lì, nessuno si è mai degnato di ritirarlo e di porlo dove la gente potesse vederlo e ricordare ciò che lui ha fatto per l’intera città. Penso che sia giunto il momento di stemperare quest’onta vergognosa e di ricordare ai viestani che Lino Protano era un loro concittadino e che il suo busto merita di essere esposto al pubblico.

RAFFAELE PENNELLI


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright