The news is by your side.

Adoc Foggia, come ottenere i rimborsi Trenitalia

93

Per info, orientamento e azioni di rivalsa ci si può rivolgere all’Adoc Foggia (via Fiume, 38-40/c), dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13 e dalle 16 alle 18

Per i disagi causati alla circolazione ferroviaria dalle avverse condizioni meteorologiche, nelle giornate del 26, 27 e 28 febbraio 2018, è possibile chiedere i rimborsi”. A dichiararlo Adoc Foggia che fornisce tutte le informazioni utili su rimborsi e indennità corrisposti da Trenitalia.
“Per chi ha rinunciato al viaggio, è previsto il rimborso integrale del biglietto non utilizzato, indipendentemente dall’avvenuta soppressione del treno. Le richieste di rimborso potranno essere avanzate entro il 31 marzo 2018.
Per chi ha viaggiato, è previsto un indennizzo:
• pari al 100% del prezzo del biglietto per ritardi pari o superiori alle tre ore;
• pari al 50% del prezzo del biglietto per ritardi di almeno 120 minuti;
• pari al 25% del prezzo del biglietto per ritardi compresi tra i 60 e i 119 minuti.
L’indennizzo può essere corrisposto entro 12 mesi, a scelta del cliente: con un bonus, in contanti per pagamenti effettuati in contanti o mediante il riaccredito per pagamenti effettuati con carta di credito”.
Inoltre, dai 30 ai 59 minuti di ritardo, è previsto un bonus del 25% del prezzo del biglietto, utilizzabile entro 12 mesi per l’acquisto di un nuovo ticket.
Rimborsi e indennizzi potranno essere richiesti secondo le seguenti modalità:
• sul sito trenitalia.com o tramite app per i biglietti acquistati online;
• telefonando al call center o compilando il web form disponibile su trenitalia.com;
• presso qualsiasi biglietteria;
• agenzia di viaggio presso cui è stato acquistato il biglietto.
Per info, orientamento e azioni di rivalsa ci si può rivolgere all’Adoc Foggia (via Fiume, 38-40/c), dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13 e dalle 16 alle 18.

 

——————————————————————————————————

Informazione pubblicitaria/ Festa della donna: I FIORI da regalare a tutte le donne sono alla GARGANICA

Mimose, certo, ma non solo! Per la festa della donna il regalo più bello da fare e ricevere è sicuramente un bouquet di splendidi fiori: attenzione però a quelli che regalerete! Ogni fiore ha un significato preciso e potreste fare terribili gaffe se non sceglierete i fiori giusti!
Per questo LA GARGANICA rende i vostri eventi indimenticabili!
Perché LEI è così affascinante. È un’avventura che richiede coraggio, una sfida che non annoia mai. Se Dio non avesse fatto la donna, non avrebbe fatto il fiore.

La Garganica in via Verdi a Vieste, telefono: O884/701740 – 340/6232075

————————————————————————


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright