The news is by your side.

Regione/ Contro la burocrazia in agricoltura oggi i giovani “invadono” l’assessorato. Coldiretti: troppi due anni per avviare l’attibità

53

Le rilevazioni Istat rappresentano il settore agricolo come l’unico capace di trainare l’economia anche nel bel mezzo della crisi più nera. Eppure, stando alla Coldiretti, un giovane che volesse lasciare la «valigia di cartone» e puntare sulla «terra» dovrebbe prima superare una montagna di burocrazia, un K2 che mette ko moltissimi ragazzi. Per questo motivo la sezione pugliese della Confederazione nazionale coltivatori diretti ha organizzato per oggi una simbolica «invasione» della stanza dei bottoni dell’agricoltura regionale.
Un comunicato informa che oggi alle 15,00, «sul Lungomare Nazario Sauro, davanti all’assessorato all’Agricoltura della Regione Puglia, migliaia di giovani giungeranno dalle 6 province pugliesi a Bari». Il loro obiettivo è protestare «contro la burocrazia sorda che annienta il loro sogno di poter investire e lavorare in agricoltura».
«I giovani – continua il comunicato Coldiretti – presidieranno dall’inizio alla fine il palazzodel potere, mentre si terrà la riunione di partenariato sul Psir Puglia 2014 – 2020 (il Programma di Sviluppo Rurale o Psr, è il principale strumento di programmazione e di finanziamento del sistema agricolo ed agroalimentare pugliese; ndr), già pronti a partire con valigie e zaini alla mano, perché costretti a cambiare Nazione e mestiere, per colpa di una macchina burocratica che rallenta o addirittura azzera gli investimenti  e costringe alla fuga dei cervelli e alla morte di iniziative imprenditoriali e innovazione».
La Coldiretti Puglia spiega inoltre che la sua iniziativa mira a «dare prospettive di futuro ai millenials, perché sono troppe le “molestie” che un giovane che vuole fare impresa in agricoltura si trova costretto a subire. Aspettare oltre due anni per poter trasformare il proprio sogno in attività imprenditoriale agricola, per colpa di una burocrazia che spesso compromette il destino di un’impresa giovane, sottrae ricchezza alla Puglia e all’Italia».

 

 

——————————————————————————————

Info pubblicitaria/ Marmeria la GARGANICA e Onoranze Funebri dei fratelli Pecorelli

Servizi funebri con la massima professionalità.
La Garganica si occupa di tutto l’occorrente per l’allestimento della camera ardente e del funerale.
Funerali completi e servizio lapideo a prezzi concorrenziali, anche con pagamento dilazionato.
Alla Marmeria Garganica in esclusiva vera e propria ARTE FUNERARIA.
Tombe, edicole, cappelle, mausolei, rivestimenti, lapidi, in pietra e ogni altro lavoro: dai pavimenti, capitelli, vasche in pietra, caminetti e tanto altro.
La Marmeria Garganica RECUPERA I TUOI SOGNI!

Marmeria la GARGANICA e Onoranze Funebri dei fratelli Pecorelli

Assistenza telefonica h24: allo 0884/ 701740 – 348/3978495

————————————————————————————————-


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright