The news is by your side.

Eccellenza/ 27° giornata: l’ Atletico Vieste blocca anche l’ U.S. Bitonto: allo “Spina” è 1-1

33

Continua l’imbattibilità dell’Atletico Vieste, che blocca al “Riccardo Spina” anche l’ U.S. Bitonto, nel match valevole per la 27° giornata del campionato di Eccellenza pugliese. Gara a tratti molto nervosa e caratterizzata dalla pioggia che si è abbattuta nel pomeriggio. Gara che si sblocca al 7′ della prima frazione quando Piperis sfrutta una lunga rimessa laterale per trafiggere di testa Tucci, nonostante il tentativo dell’estremo viestano di bloccare la sfera. Definitivo pari viestano che invece matura alla mezz’ora della ripresa con una splendida punizione di Triggiani dal limite che beffa Addario. Nel bel mezzo dell’incontro da segnalare due espulsioni: quella comminata a Raiola per fallo di reazione dopo aver subito un bruttissimo intervento e quella di Piperis per fallo da ultimo uomo proprio ai danni di Triggiani.
Parte però bene il Vieste che già nel corso del 3′ si rende pericoloso: lancio dalle retrovie a cercare Compierchio che di prima intenzione calcia in porta con Addario giunto fino a centrocampo per ostacolare l’attaccante viestano, sfera però alta di poco. Sono però gli ospiti che passano in vantaggio al 7′ quando Piperis sfrutta una lunga rimessa laterale per trafiggere di testa Tucci, nonostante il tentativo dell’estremo biancoceleste di bloccare la sfera. Al 15′ ancora neroverdi a rendersi pericolosi con una conclusione di Mongiello imbeccato perfettamente da Modesto. L’ Atletico risponde alla mezz’ora con un classico contropiede partito con un lungo lancio di Raiola per Compierchio, con lo stesso Raiola che al termine del triangolo va alla conclusione, trovando però una super risposta di Addario che gli nega la gioia del gol deviando oltre la traversa. Cinque minuti più tardi è ancora Compierchio a tentare la via del gol con un tiro dalla distanza che termina a lato. È l’ultima emozione della prima frazione di gioco: all’intervallo è 0-1 Bitonto.
Nella ripresa cala il ritmo del Bitonto e sale ulteriormente quello del Vieste. Al 23′ Raiola, lanciato a rete, viene atterrato da Elia che rimedia un cartellino giallo, ma lo stesso Raiola viene espulso per eccessiva foga dopo il brutto intervento subito. L’inferiorità numerica dura però appena cinque minuti quando Triggiani, lanciato a rete, viene atterrato al limite dell’area da Piperis, che rimedia l’espulsione diretta. E proprio dagli sviluppi del calcio di punizione matura il gol del pari garganico con Triggiani che disegna una fantastica traiettoria che beffa l’estremo difensore neroverde. L’occasione più ghiotta al 33′ è però di marca bitontina con Tucci che respinge sulla traversa la conclusione a botta sicura di Sisalli. Nel finale di gara da segnalare due incursioni ad opera di Modesto che però non producono gli effetti sperati. Atletico Vieste-U.S. Bitonto termina 1-1.

ATLETICO VIESTE-U.S. BITONTO 1-1

ATLETICO VIESTE: Tucci, Andrada, Lucatelli (39′ s.t. Albano), Di Nardo, Sollitto, Caruso, Compierchio, Soria (41′ s.t. De Vita), Triggiani, Colella, Raiola. A disposizione: Innangi, Maiorano, Prencipe, Kanatè, Vulcano. Allenatore: Francesco Bonetti.

U.S. BITONTO: Addario, Aprile, Elia, Piperis, Camasta, Bonasia, Modesto, Giangaspero, Manzari (20′ s.t. Terrone), Mongiello (14′ s.t. Terrevoli), Moscelli (30′ s.t. Sisalli). A disposizione: Caiati, Antonacci, Pagone. Allenatore: Gino Zinfollino.

ARBITRO: Vittorio Emanuele Daddato della sezione di Barletta (Vitobello di Barletta – Crudo di Barletta).

RETI: 7′ p.t. Piperis (B), 29′ s.t. Triggiani (AV).

AMMONITI: Triggiani (AV); Bonasia, Camasta, Elia (B).

ESPULSI: Al 23′ del s.t. Raiola (AV) per fallo di reazione; Al 28′ del s.t. Piperis (B) per fallo da ultimo uomo.

RECUPERO: 1′ p.t.; 5′ s.t.

 

 

Ignazio Silvestri

 

 

——————————————————————————————

Info pubblicitaria/ Marmeria la GARGANICA e Onoranze Funebri dei fratelli Pecorelli

Servizi funebri con la massima professionalità.
La Garganica si occupa di tutto l’occorrente per l’allestimento della camera ardente e del funerale.
Funerali completi e servizio lapideo a prezzi concorrenziali, anche con pagamento dilazionato.
Alla Marmeria Garganica in esclusiva vera e propria ARTE FUNERARIA.
Tombe, edicole, cappelle, mausolei, rivestimenti, lapidi, in pietra e ogni altro lavoro: dai pavimenti, capitelli, vasche in pietra, caminetti e tanto altro.
La Marmeria Garganica RECUPERA I TUOI SOGNI!

Marmeria la GARGANICA e Onoranze Funebri dei fratelli Pecorelli

Assistenza telefonica h24: allo 0884/ 701740 – 348/3978495

————————————————————————————————-


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright