The news is by your side.

Vieste/ Don Tonino Baldi: Carissimi, Cristo è davvero risorto!

28

Questo annuncio gioioso sfida il tempo, la debolezza, il dolore e la stessa morte umana.
Le donne di Gerusalemme di buon mattino vanno alla tomba di Gesù per rendere i dovuti onori al corpo morto di Gesù.
Una domanda le tormenta: “Chi ci rotolerà via il masso dall’ingresso del Sepolcro?”
La certezza di questo peso e la loro debolezza, rendono ancora più amaro il dolore che provano per la morte ingiusta, dolorosa e violenta del loro amico e maestro Gesù.
La tomba è però aperta – il masso é già stato rotolato via – ed è vuota, nonostante la guardia notturna di alcuni soldati.
La domanda che gli Angeli rivolgono alle donne: “Perché cercate tra i morti colui che è vivo?” diventa al tempo stesso anche una risposta: Gesù non è più qui, Egli è risorto!” Ogni loro timore è fugato ed esse sono rese testimoni ed annunciatrici di un fatto davvero sconvolgente e bellissimo che tutti aspettavano e desideravano da troppo tempo.
Gesù è vivo, è risorto e ha liberato tutta l’umanità dal peso del peccato e della morte.
Osservando questa nostra stagione storica segnata troppo spesso dal dolore e dalla malvagità umana, potrebbe a volte sembrare che il bene non esista più, che tutto abbia ceduto il passo al male. Cattiverie ed egoismi che fanno impazzire producono oggi inesorabilmente un senso di sgomento e di paura.
Cosa fare, dunque? L’annuncio della risurrezione di Cristo non è solo un annuncio di gioia ed un invito alla fede ma anche un invito alla serenità e alla speranza.
Con Cristo risorto anche l’uomo è risorto con lui. Il dolore del tempo presente è solo qualcosa che ci rattrista ma che non può né determinare né tanto meno sconfiggere la nostra gioia e la nostra fede.
Togliamo dunque dalla nostra vita di ogni giorno il masso che ci impedisce di vedere la bellezza di una umanità nuova che può risplendere intorno a noi.
Togliamo da noi il masso delle cattiverie, degli egoismi e delle ipocrisie che ci impediscono di vivere la gioia autentica che per essere tale deve anche appartenere a tutti! E il Paradiso che attendiamo non sarà solo un sogno o una realtà che riceveremo dopo questa vita terrena ma sarà già presente tra noi quaggiù e sin da subito.
Auguri allora perché la Pasqua per essere buona e bella sia soprattutto Santa e per tutti segni il passaggio dal male al bene, dalla morte alla vita.

Don Tonino

 

 

 

——————————————————————————————

Info pubblicitaria/ Marmeria la GARGANICA e Onoranze Funebri dei fratelli Pecorelli

Servizi funebri con la massima professionalità.
La Garganica si occupa di tutto l’occorrente per l’allestimento della camera ardente e del funerale.
Funerali completi e servizio lapideo a prezzi concorrenziali, anche con pagamento dilazionato.
Alla Marmeria Garganica in esclusiva vera e propria ARTE FUNERARIA.
Tombe, edicole, cappelle, mausolei, rivestimenti, lapidi, in pietra e ogni altro lavoro: dai pavimenti, capitelli, vasche in pietra, caminetti e tanto altro.
La Marmeria Garganica RECUPERA I TUOI SOGNI!

Marmeria la GARGANICA e Onoranze Funebri dei fratelli Pecorelli

Assistenza telefonica h24: allo 0884/ 701740 – 348/3978495

—————————————————————————————————–


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright