The news is by your side.

Puglia/ Coldiretti, 78% Comuni rischio alluvioni. Necessario piano organico regionale per manutenzione opere

31

“Il clima impazzito continua ad avere effetti disastrosi e si abbatte su un territorio fragile, dove 232 comuni su 258 (78%) sono a rischio idrogeologico con diversa pericolosità idraulica e geomorfologica. Sono 8.098 i cittadini pugliesi esposti a frane e 119.034 quelli esposti ad alluvioni”.
Lo rileva in una nota Coldiretti Puglia sulla scorta dei dati Ispra. “Gli effetti dell’incuria e delle mancate opere di bonifica – denuncia il presidente, Gianni Cantele – sono evidenti: alberi nei canali di scolo e canneti, tombini nelle aziende agricole ostruiti, sono solo alcuni esempi di quanto rilevato nei sopralluoghi dei nostri tecnici che stanno verificando se le opere siano realmente state realizzate. Poi, ci stupiamo di smottamenti e allagamenti, causati in Puglia anche da semplici piogge”. Coldiretti sollecita la convocazione di “un tavolo all’Assessore all’Agricoltura, mai convocato, perché serve un piano organico pluriennale per la manutenzione delle opere”.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright