The news is by your side.

CARABINIERI FORESTALE PUGLIA – CAMBIO DEL COMANDANTE DELLA REGIONE: IL FOGGIANO MOSTACCHI SUBENTRA A SILLETTI

36

Il 27 aprile 2018, alle ore 10.30, a Bari, presso il Comando Legione Carabinieri Puglia, sito in via Lungo Mare Nazario Sauro, n. 43, alla presenza di uno schieramento di Carabinieri Forestali della Puglia e di una rappresentanza di Carabinieri della Legione Puglia, avrà 1uogo la cerimonia del cambio di comando della Regione Carabinieri Forestale “Puglia”. Presenzierà il Generale di CA. Antonio Ricciardi, Comandante Unità Forestali, Ambientali e Agroalimentari Carabinieri.

Il Generale di Divisione Giuseppe Nicola Silletti cede oggi la carica di Comandante della Regione Carabinieri Forestale “Puglia e, collocato in congedo per limiti di età, lascia il comando dopo oltre 41 anni di servizio. Il Comandante, Generale di Divisione Giuseppe Nicola Silletti è nato a Santeramo in Colle (Bari) nel 1953 ed entra nelle fila del Corpo Forestale dello Stato nel 1976. Ancora sottufficiale del predetto Corpo si laurea ne1 1981 in Scienze Agrarie e successivamente in Scienze Forestali nel 1996, dopo aver conseguito l’abilitazione all’esercizio della professione di Dottore Agronomo.

Il Presidente della Repubblica, in qualità di Capo dell‘Ordine al Merito della Repubblica Italiana, gli riconosce le seguenti Onorificienze: Cavaliere il 02.06.2008, Ufficiale il 02.06.2012 e Commendatore il 13.01.2017.

Dopo innumerevoli esperienze sul campo, fa servizio prima ne1 Comando provinciale di Potenza e poi in quello di Matera, viene nominato Comandante Provinciale presso il Comando Provinciale del Corpo Forestale dello Stato di Taranto nel 2004, permanendovi fino al 2011. Nel 2007 assume anche l’incarico di Capo dell’Ufficio Territoriale per la Biodiversità di Martina Franca (Taranto) e l’incarico di responsabile della Scuola di Equitazione presso la struttura di Galeone. Promosso Dirigente Superiore, nel 2011 viene nominato Comandante Regionale della Puglia fino al 2016. Nel 2015, con atto del Capo de1 Dipartimento della Protezione Civile, su incarico del Consiglio dei Ministri, Viene nominato “Commissario delegato” per fronteggiare il rischio fitosanitario connesso alla diffusione de1 patogeno Xylellafastidiasa. Con l’assorbimento del Corpo Forestale dello Stato nell’Arma dei Carabinieri, dal 2017 in qualtà di Generale di Brigata de1 ruolo forestale iniziale è

stato nominato Comandante della Regione Carabinieri Forestale Puglia. È autore di moltissime pubblicazioni scientifici. È sposato con la sig. ra Paradiso Bruna ed ha due figli, Pasquale e Mariantonietta.

Il nuovo Comandante, Generale di Brigata Antonio Danilo Mostacchi, è nato a Foggia nel 1960, congedatosi nel 1989 con il grado di Tenente dall’Esercito Italiano, dopo aver prestato servizio dal 1987, presso il 28° Gruppo di Artiglieria “Livorno” di Tarcento (UD), è stato nominato nel 1989 Ufficiale Superiore del Corpo Foresta1e dello Stato e, al termine de1 relativo corso di formazione, nel 1990 è stato assegnato alla Divisione 8^, presso 1a Direzione Generale del Corpo Forestale dello Stato di Roma, in qualità di Responsabile de1la Sezione Vestiario, Equipaggiamento e Armamento. Dal 2002 al 2006 ha ricoperto l’incarico di Capo dei Centri Nazionali per il Servizio cinofilo e per i Servizi a cavallo presso l’Ispettorato Generale del Corpo Forestale dello Stato di Roma.

Dal 2006 al 2007 è stato Capo del Centro Operativo Regionale antincendi boschivo per la Lombardia di Curno (BG). Dal 2009 al 2012, dopo aver frequentato nel 2008 il 3° Corso di Formazione Dirigenziale, ha ricoperto l’incarico di Capo Reparto Addestramento, presso l’Ispettorato Generale del Corpo Forestale di Roma e successivamente fino al 2014 quello di Direttore della Divisione 8^ – Infrastrutture e Sicurezza sul lavoro – presso lo stesso Ispettorato Generale. Promosso Dirigente Superiore, dal 2014 al 2016 è stato Comandante Regiona1e della Basilicata, sovrintendendo altresì da luglio 2014 a febbraio 2015 al Comando Regionale del Corpo Forestale dello Stato del1a Calabria e Sicilia. Con l’assorbimento del Corpo Forestale dello Stato nell’Arma dei Carabinieri, dal 2017 in qualità di Genera1e di Brigata de1 ruolo forestale iniziale è stato Comandante della Regione Carabinieri Forestale Basilicata.

Laureato in Scienze Forestali, ha conseguito l’idoneità all’esercizio della professione di Dottore Forestale e diverse specializzazioni nella gestione delle risorse umane, strumentali e finanziarie, ricoprendo numerosi incarichi di docenza presso la Scuola del Corpo Forestale dello Stato, la Scuola Superiore della Polizia di Stato e la Scuola di Perfezionamento per le Forze di Polizia.

Dal 2015 è Professore a contratto presso l’Università degli Studi della Basilicata per l’insegnamento della materia Legislazione Forestale, nell’ambito del corso di laurea magistrale in Scienze Forestali e Ambientali. È coniugato con la Dr.ssa Dhouha Lengliz.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright