The news is by your side.

Elezioni Foggia/Leo Di Gioia: “Sono tentato dal candidarmi ma stiamo cercando una persona che fa sintesi”

113

Intervenendo ad una trasmissione su TeleFoggia, l’assessore alle politiche agricole della Puglia, Leo Di Gioia, oltre a tracciare il bilancio di fine anno dell’agricoltura pugliese, ha risposto alle domande del collega Troisi, inerentri alle prossime elezioni amministrative in programma a Foggia il prossimo 26 maggio. Di Gioia è stato molto chiaro. “Sono tentato dal candidarmi ma se troviamo una persona in grado di andare oltre quella che ormai è la mia riferibilità nell’ambito politico, penso che sia più utile per la città. A Foggia ci sono diverse professionalità. ecco perchè un soggetto terzo può essere in grado di dare serenità ad una coalizione di questo tipo. Sono fiducioso, magari partendo dalla coalizione  con cui governiamo in regione. L’importante è mettere in piedi un progetto con persone di buona volontà, senza promettere la luna nel pozzo. Tuttavia non possiamo sminuire l’importanza del civismo. Oggi essere liberi e poter applicare la politica nella maniera più incondizionata possibile è condizione da trasferire anche a livello locale. Il nostro civismo deve fare un passo avanti. Abbiamo l’esigenza di incardinarci in un progetto politico per Foggia, che abbia con se anche la rappresentatività di alcuni partiti. Ci si posiziona sui programmi che devono essere adeguati e calibrati alle questioni da affrontare, e in tema di discontinuità. Noi – aggiunge Di Gioia – non abbiamo appoggiato l’esperienza amministrativa che governa foggia da 5 anni e quindi non possiamo essere coloro i quali oggi vanno ad instaurare dei rapporti di collaborazione con chi ha deluso le aspettative dei foggiani”.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright