The news is by your side.

Gargano flagellato dal vento: due traghetti bloccati nel Golfo di Manfredonia

92

Previsioni rispettate! Sul Gargano e sui Monti Dauni è tornata la neve, e nel giro di poche ore si è passati da un anticipo di primavera al ritorno dell’inverno che è tornato a ruggire anche con piogge, grandine e temporali, ma soprattutto con le forti raffiche di vento che in alcuni casi hanno superato i 35 nodi. Ed è proprio il vento a causare i disagi maggiori: a San Giovanni Rotondo sono caduti diversi alberi di pino che hanno danneggiato le auto in sosta. Ma è soprattutto lungo la costa garganica che la tramontana sta imperversando: due traghetti provenienti da Grecia e Albania hanno trovato riparo nel Golfo di Manfredonia dove i pescherecci sono rimasti ancorati nel porto. Interrotti i collegamenti da Termoli per le Isole Tremiti. L’ulteriore abbassemento delle temperature ha riportato un po di neve sulle alture dei Monti dauni e del Gargano che comunque non ha creato problemi. La Protezione Civile regionale ha diffuso per tutta la giornata di oggi un’allerta arancione per i forti venti di burrasca.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright