The news is by your side.

Forza Italia Vieste/ Continua il ridimensionamento dei laboratori d’analisi

17

A distanza di qualche mese dalla lettera aperta della dott.ssa Ersilia Nobile, già Sindaco di Vieste, si continua a perseverare nella scelta della chiusura dei laboratori d’analisi cosiddetti “territoriali”. Tra questi è compreso quello di Vieste. E’ di qualche giorno fa l’ordine di servizio che, per mancanza di personale qualificato, impone l’invio dei prelievi fatti nella sede di Vieste al laboratorio di Vico del Gargano. Questa scelta però sembra esser la conseguenza del mancato rinnovo di alcuni contratti. Tale dinamica darebbe ragione alle insistenti voci che ipotizzano quale destinazione finale del laboratorio di analisi territoriale la sede di Vico del Gargano; la struttura viestana diventerebbe così un semplice “punto di prelievo”. È chiaro che tale decisione avrebbe un effetto molto penalizzante per la nostra città, in quanto colpirebbe noi cittadini e minerebbe ulteriormente la credibilità di una città che, come prima destinazione turistica in Puglia per presenze, deve offrire anche adeguati servizi sanitari. Questo risiko dei presidi sanitari sta determinando, nell’animo dei cittadini viestani, un sentimento di sfiducia nei confronti delle Istituzioni che dovrebbero intervenire prontamente, per evitare la perdita di tutte quelle conquiste fatte nel tempo e che hanno portato la nostra città ad essere una delle mete turistiche più ambite. Chiediamo un immediato intervento del Sindaco al fine di chiarire il mancato rinnovo dei contratti e di scongiurare il ridimensionamento dell’offerta sanitaria a Vieste, ricordando che solo un anno fa, dichiarava che non sarebbe avvenuto alcun depotenziamento. Forza Italia Vieste


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright