The news is by your side.

Mattinata, corteo antimafia “Noi non siamo mafiosi”

19

Massiccia partecipazione questa mattina a Mattinata al corteo antimafia organizzato da un comitato spontaneo di cittadini e allargato alle istituzioni, associazioni, parrocchie. Sotto la pioggia hanno sfilato almeno in 1000 per gridare no alla mafia ma anche per difendere il paese da spropositati attacchi mediatici. “Facciamo la battaglia alla mafia ma non siamo un paese mafioso. Finiamola di infangare Mattinata e il Gargano. Questo è un paese che vive di turismo, con tanta brava e laboriosa gente che lavora dalla mattina alla sera, anche in campagna. Questa etichetta negativa che qualcuno ci ha gratuitamente impresso, ci sta portando via il lavoro. Ora basta!”. E’ il grido d’allarme emerso oggi dalla manifestazione alla quale hanno preso parte diversi sindaci del Gargano, la Provincia di Foggia e la Chiesa garganica con in testa l’arcivescovo, mons. Franco Moscone.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright