The news is by your side.

Riccione – C’E’ ANCHE VIESTE AL TAVOLO DEL “G20s”, LE VENTI LOCALITA’ TOP D’ITALIA PER IL TURISMO BALNEARE

17

Dopo la firma del protocollo d’intesa siglato a Roma in Senato lo scorso 8 maggio, sindaci ed amministratori del G20s, il gruppo delle venti località top in Italia per il turismo balneare, si sono ritrovati questa mattina a Riccione per uno degli ormai consueti appuntamenti per definire strategie ed iniziative comuni. Pasqualino Codognotto, sindaco di Bibione-San Michele al Tagliamento, promotore del progetto G20s, e Renata Tosi, sindaco di Riccione, hanno fatto gli onori di casa. Per Vieste erano presenti il sindaco Giuseppe Nobiletti e l’assessore al Turismo Rossella Falcone.  Nel corso dei lavori  ci sé confrontati su alcune azioni concrete che il gruppo del G20s vuole portare avanti nei prossimi anni. Seguendo il format inaugurato a Bibione lo scorso settembre, in occasione della costituzione del G20s,  i partecipanti si sono suddivisi in cinque tavoli di lavoro:  concessioni demaniali e Direttiva Bolkestein (coordinato dal Comune di Cattolica); fiscalità locale (coordinato dal Comune di Castiglione della Pescaia); ambiente (coordinato dal Comune di Chioggia); promozione (coordinato dal Comune di Cavallino Treporti); sicurezza (coordinato dal comune di Riccione).


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright