The news is by your side.

Peschici/ Fede, magia, canzoni e gusto nei 10 giorni di festa patronale. Oggi è il “Mago Pinter”, il 21 il concerto di Giusy Ferreri

18

Peschici si veste a festa per rendere onore al proprio patrono, Sant’Elia pro­feta. E quest’anno, grazie all’impegno del co­mitato feste presieduto da Matteo Elia Martella, i giorni dei festeggiamenti per il santo pro­tettore della cittadina garganica affacciata sul mare sono diventati dieci con il primo spet­tacolo svoltosi ieri in concomitanza con l’avvio della novena. Il cartellone delle manifestazioni civili si è aperto col botto con l’esibizione del cantautore e chitarrista Marco Ligabue, fratello del più noto Luciano. Ma nei giorni a se­guire non mancano le sorprese: oggi di scena Mago Piter, talento emergente peschiciano nell’arte della magia; domenica 14 saranno di scena le «Mu­rieres Garganiche», gruppo di musica popolare formato da so­le donne; lunedì 15 uno speciale omaggio al cantautore Lucio Dalla affidato a Iskra Menarmi, la storica vocalist del cantautore bolognese; se­rata di sano e gustoso divertimento poi martedì 16 luglio con il comico che ha partecipato anche a Zelig, Massimo Bagnato; il 17 l’appuntamento è con la presentazione del libro «Soprannomi e proverbi: due aspetti della cultura popolare a Peschici», pubblicato dall’associazione culturale Pesclizo a cura di Lina Biscotti, Imelda Palazzo e Angelo Piemontese; ancora musica e spet­tacolo il 18 con l’esibizione dell’«Orchestra all’Italiana», tributo a Renzo Arbore e alla can­zone napoletana; il 19 si terrà il concerto della banda di Martina Franca, mentre il gruppo bandistico di Peschici si esibirà il 20, giorno in cui si svolge la processione del venerato Sant’Elia posto su un trono riccamente addob­bato. Domenica 21, ultimo giorno della festa pa­tronale di Peschici, si chiude con uno spettacolo in piazza Pertini che attirerà una marea di spettatori che non vorranno perdersi il concerto di una big della canzone italiana, Giusy Ferreri. Prima del concerto ci sarà l’estrazione della lotteria di Sant’Elia con in palio una Fiat 500, uno scooter 125 e un televisore (rispettivamente pri­mo, secondo e terzo biglietto estratto), mentre al termine avranno luogo i magnifici fuo­chi pirotecnici. Oltre al presidente Martella, compongono il comitato: Leonardo Angelicchio, Katia Zecchini, Antonio Denittis, Vincenzo Denittis, Vincenzo Toskes, Rocco Vescia e Matteo Petrilli. Il presidente ha voluto ringraziare «chiunque ha reso possibile organizzare un pro­gramma di iniziative così vario e di qualità; e in particolare l’amministrazione comunale nella persona del sindaco Francesco Tavaglione».

Anna Maria Vitulano


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright