The news is by your side.

Vieste Archeofilm Festival, Graziamaria Starace: “Vieste miniera di cultura”

17

Vieste, capitale indiscussa del turismo pugliese e centro nevralgico per i grandi eventi. Dopo la serata spettacolo di Battiti Live, oggi si apre un’altra grande manifestazione che va ad arricchire il cartellone di Viestestate 2019: Vieste Archeofilm, il festival internazionale del cinema archeologico. L’assessore alla cultura, Graziamaria Starace, con questa iniziativa parla di una Vieste ormai pronta a diventare  la regina anche del turismo culturale.

“La scelta di Vieste quale sede del Festival per la Puglia, rappresenta per tutto il movimento turistico del Gargano un momento di particolare importanza ed  è motivata dall’eccezionale patrimonio culturale e paesaggistico del nostro territorio grazie anche al “polo culturale” già attivo dallo scorso anno  e che fa di  Vieste una “Miniera di cultura”.

La partecipazione di personaggi  rappresentativi dell’archeologia italiana – aggiunge l’assessore Starace – ne è la più eloquente testimonianza dell’interesse che il festival assume a livello nazionale.

 Nel corso della tre giorni, saranno proiettati sei documentari, selezionati in base alla più recente produzione internazionale nell’ambito di “Firenze Archeofilm”, già tradotti e doppiati in italiano.

Una occasione importantissima per l’alto livello di visibilità che ne deriverà, grazie all’importanza degli ospiti presenti e al prestigio stesso della manifestazione, e certamente si trasformerà, anche, in un’ottima occasione di promozione del territorio, della sua cultura e della sua enogastronomia”.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright