The news is by your side.

Foresta Umbra 4 dispersi poi ritrovati

953

Sono stati ritrovati dopo qualche ora di ricerche quattro che erano usciti in escursione nella Foresta Umbra nei pressi del lago D’Otri, una località riportata sulle mappe che si raggiunge percorrendo i sen­tieri che partono dal laghetto D’Um­bra posto al centro del Parco del Gar­gano. I ragazzi sono stati tratti in in­ganno dal toponimo “Lago d’Otri” che li ha indotti a cercare un lago che in realtà non esiste. Senza segna­le telefonico hanno continuato a va­gare nella Foresta fino a quando han­no trovato un punto dove il telefoni­no ha ripreso campo ed hanno potu­to dare l’allarme al 112. Immediata­mente è partita una squadra dei Ca­rabinieri Cacciatori di Puglia ed è stata allertata la Stazione Gargano del Corpo Nazionale del Soccorso Al­pino e Speleologico (CNSAS) che ha attivato anche un sistema di localiz­zazione denominato SMS Locator. Nel frattempo gli uomini dei Cara­binieri Cacciatori e del CNSAS ave­vano iniziato la battuta dell’area e nel giro di un paio d’ore una squa­dra dei Carabinieri Cacciatori è riu­scita a raggiungere i ragazzi ed a ri­portarli al Centro Visite del Parco do­ve avevano parcheggiatola loro au­to. L’aumento della frequentazione della Foresta Umbra in questo perio­do ha aumentato il numero di chia­mate di soccorso di escursionisti in difficoltà che, nella maggior parte dei casi, si risolvono in breve tempo e con successo.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright