The news is by your side.

Vieste/ Don Antonio Spalatro: chiusura processo diocesano. CONTO ALLA ROVESCIA

23

-29

  15 AGOSTO 2019

     Quando parliamo, e mi riferisco particolarmente ai sacerdoti, lo facciamo come se tutti comprendessero il nostro linguaggio, che spesso si esprime in gergo incomprensibile ai più. Non siamo maestri nella comunicazione. E allora approfitto per farvi conoscere alcuni termini   che ricorrono nel cammino di santità riconosciuta dalla Chiesa. Si tratta dell’inchiesta di canonizzazione che il candidato alla sanità deve “subire” (lo metto tra virgolette) peer giungere alla meta. È una vera inchiesta o processo. Con un tribunale e tutti i personaggi che un tribunale conosce. A significare che la santità di un soggetto deve essere provata e comprovata, vagliata in tutti gli aspetti della vita. La santità, parliamo della santità riconosciuta dalla Chiesa, è un fatto serio, che non più essere attribuito alla leggera. Molti cartelli sono apparsi alla morta di Giovanni Paolo II che dicevano: Santo subito! Il nostro sentimento di fronte a un fenomeno di santità così evidente e universale, vuole essere appagato subito. E invece anche quella santità, deve essere esaminata e vagliata e poi proposta.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright