The news is by your side.

Anello Equestre del Gargano…rinasce il percorso fra i più belli del mondo

159

Ottobre 2003, seduti intorno ad un falò nel locale campo sportivo allestito a campo fiera d’ottobre (quando la fiera era degna del nome e richiamava non meno di 8000 visitatori al giorno). Tanti cavalli a farci compagnia. Angelo il Texano preparava lo “spaghettuccio” di mezzanotte, Michele il brigante gentiluomo ci parlava degli eremi e percorsi magici del sopramonte ed io sognavo un percorso che si potesse fare a piedi, in bicicletta e a cavallo che unisse vari punti del mio Gargano. Un percorso simile a quello di Santiago di Compostela in miniatura che rivalutasse le nostre aree interne, dove il cielo, il mare e la terra diventano un quadro unico e la storia, la leggenda e l’Arcangelo Michele fossero i nostri ambasciatori nel mondo.

Nasce così il 1° ANELLO EQUESTRE DEL GARGANO. Percorso tra i più belli del mondo. Poi, la cattiveria di una dirigenza del Parco del Gargano lo seppellì per creare in cambio cosa? IL NULLA!

Ottobre 2019 rinasce un nuovo anello equestre. Lo ripresenteremo al nuovo presidente del P.N.G. e questa volta, esso non verrà affossato dalla “longamano” che ha gestito il Parco del Gargano come se fosse “cosa sua”. Si forniranno al presidente tutti i documenti vecchi che, a detta di qualcuno, sono spariti e bruceremo la strega riproponendo al mondo un vero cammino del Gargano e saremo in tanti sul Gargano a volere: L’ANELLO EQUESTRE DEL GARGANO 2019!

Nicandro Marinacci


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright