The news is by your side.

Rodi/ Spiaggia e mare ora meno sporchi. Fa boom anche la seconda giornata del MARINE LITTER. Spazio all’ambiente ma anche al territorio

66

Po­sitiva anche la seconda edi­zione del “Marine Litter” del Gargano. L’iniziativa, orga­nizzata da Assonautica Gar­gano e Assonautica italiana in gemellaggio con Acatmar dello Stato di Santa Catarina – Brasile – con il patrocinio della Regione Puglia, asses­sorato allo sport, del Comu­ne, Wwf, Fee Bandiera Blu, in collaborazione con il Porto Turistico di Rodi Garganico,

Istituto superiore “Del Giu­dice”, Progetto Erasmus Lituania-Italia e il Club Som­mozzatori del Gargano. Du­rante la mattinata oltre 70 ragazzi di ogni età e cittadini di Capitanata e studenti Li­tuani del progetto Erasmus, hanno ripulito un altro tratto di costa di Rodi Garganico, sia per residui trovati in spiaggia, che sul fondale ma­rino.

Dopo la giornata di pu­lizia, il Porto turistico di Rodi Garganico, ha organizzato con l’ausilio dell’Agricola Turco, gli chef della Fede­razione italiana e i ragazzi della scuola alberghiera li­tuana del progetto Erasmus uno show-cooking con i pro­dotti del territorio.

Una ini­ziativa che coniuga ambiente ed amicizia. Ecco la manifestazione in numeri: 70 partecipanti, 10 subacquei, 20 ragazzi lituani, 30 studenti del Nautico e geo­metri, 2 pescatori, 8 volon­tari, 2 fotografi, 1 filmaker, 100 sacchi di plastica raccolti, 5 componenti amministrazio­ne comunale, 2 chef asso­ciazione cuochi, 8 aiuto cuo­chi Erasmus Lituania senza dimenticare le quantità di prodotti tipici messi a di­sposizione dalle aziende par­tecipanti. Dulcis in fundo: i rifiuti recuperati sulla spiaggia e sui fondali.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright