The news is by your side.

Peschici – PROBLEMATICHE CON L’AFFIDO DEI FIGLI IN COMUNITA’, DONNA CINESE DANNEGGIA AUTO DEL SINDACO

87

A colpi di martello ha mandato in frantumi il lunotto posteriore dell’auto del sindaco di Peschici, Franco Tavaglione. A provocare il danno all’autovettura, una Fiat 500 cabrio, è stata una donna di nazionalità cinese che nel pomeriggio di lunedì 13 gennaio, poco dopo le 17,00, aveva cercato di entrare in Municipio. Non riuscendovi, in quanto gli uffici sono usualmente chiusi in quella giornata nella fascia pomeridiana, con un martello se l’è presa poi con l’auto del primo cittadino.

La donna, sposata con un cittadino di Peschici, è conosciuta dai servizi sociali del Comune in quanto i suoi tre figli sono stati affidati ad una struttura protetta, la comunità “Peter Pan” attiva a Calenella in territorio di Vico del Gargano. A quanto sembra, nella mattinata prima del danneggiamento, la donna aveva fatto visita ai figli nella comunità ed aveva avuto qualche discussione con le educatrici. Poi era andata al Poliambulatorio di Vico del Gargano perchè uno dei figli aveva l’influenza con problemi gastrointestinali. La concomitanza di questi fatti ha probabilmente agitato la donna che poi nel pomeriggio voleva parlarne in Municipio a Peschici. Trovando gli uffici chiusi ha deciso poi di scaricare la sua rabbia sull’auto del primo cittadino.

Il giorno dopo, martedì, Tavaglione si è recato presso il locale presidio dei Carabinieri per sporgere querela. Nell’occasione ha appreso che la stessa donna quel giorno si era nuovamente recata presso la Comunità “Peter Pan” danneggiando col martello altre auto e litigando con il personale della struttura, provocando poi l’intervento dei Carabinieri del Comando Compagnia di Vico del Gargano che l’hanno portata in caserma.  

Come spesso accade, le problematiche socio-familiari possono innescare reazioni che si riverberano su chi opera a diretto contatto con i cittadini, siano essi amministratori locali od operatori del settore, soprattutto nelle piccole località.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright