The news is by your side.

Classificazione stabilimenti balneari pugliesi. Audizioni in Commissione

86

La prossima settimana in IV Commissione (attività produttive) con intesa unanime tra tutte le forze politiche, saranno ospitati in audizione i rappresentanti delle organizzazioni imprenditoriali e di categoria interessati alla modifica dei criteri di classificazione degli stabilimenti balneari, novità introdotta lo scorso anno, ma non ancora a regime.

Ad oggi la norma prevede la classificazione degli stabilimenti balneari con l’attribuzione di un punteggio secondo criteri che vanno dall’accoglienza alla assistenza alla balneazione, passando per la qualità dei servizi offerti.

L’intendimento del legislatore è di avviare con gli operatori del settore una rapida interlocuzione per raggiungere l’obiettivo di una classificazione secondo il sistema che va da una a cinque stelle, attribuite in base ai requisiti strutturali posseduti.

Il requisito, necessario all’esercizio dell’attività, sarà obbligatorio a partire dalla prossima stagione balneare e si prevede di portarlo a regime con approccio graduale.

statoquotidiano.it


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright