The news is by your side.

Fra i giovani in Puglia, tre su dieci hanno fatto uso di cannabis

93

In Puglia tra i quindicenni tre su dieci fanno uso di cannabis e il 4,6% ha fumato marijuana per 30 giorni o più nel 2018. È quanto emerge dallo studio sugli stili di vita e salute dei giovani pugliesi tra gli 11 e i 15 anni elaborato dal gruppo di ricerca HBSC composto dall’Istituto superiore della sanità, dalle Università di Torino, Padova e Siena, dal ministero della Salute, dal ministero dell’Istruzione e Regione Puglia. In Puglia, lo studio ha coinvolto 113 classi della scuola secondaria di I grado e 64 classi della scuola secondaria di II grado, per un totale di 177 classi e 3.087 studenti di cui il 31,4% di 11 anni, il 34,1% di 13 anni e il 34,5% di 15 anni. Per quanto riguarda le «dipendenze», tra gli adolescenti di 11 anni, il 2,2% ha ammesso di aver fumato almeno 1 o 2 sigarette nella sua vita, considerando l’intero campione la percentuale sale al 7,7%. Il 3,8% del campione ammette di fumare ogni giorno almeno una sigaretta.

Per quanto riguarda il consumo di alcol, il 45,9% dei ragazzi pugliesi dichiara di bere bevande alcoliche: tra gli 11enni la percentuale di coloro che ha bevuto alcol almeno 1-2 volte nel 2018 è dell’11%, tra i 15enni la percentuale sale al 21,7%. Considerando l’intero campione, il 6,8% dei ragazzini ammette di bere bevande alcoliche con una certa frequenza, più di 30 giorni nel 2018. Il 4% degli undicenni dichiara di essersi ubriacato almeno una volta, tra i 13enni la percentuale sale al 12% mentre tra i 15enni si arriva al 32,5%. Infine il gioco d’azzardo: tra i maschi, il 65,8% dei 15enni pugliesi ammette di scommettere denaro, tra le donne la percentuale cala al 22,1%.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright