The news is by your side.

Rivolta al carcere di Foggia: i detenuti hanno paura del coronavirus. Almeno una decina di evasioni: tafferugli, feriti e furti di auto

85

Protesta questa mattina al carcere di Foggia dove alcuni detenuti sono riusciti ad evadere. Sul posto agenti di Polizia, Carabinieri e militari dell’Esercito. Alcuni dei detenuti evasi sarebbero stati bloccati e riportati in carcere. Un detenuto ha riportato una ferita alla testa. Alcuni di loro hanno fatto irruzione in una officina della zona e rubato alcune auto. Una vera e propria guerriglia urbana nella città di Foggia. Una emergenza nell’ìemergenza. Nel corso della protesta hanno rotto i vetri di alcune finestre e sono saliti sui tetti. 


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright