The news is by your side.

Vieste – CORONAVIRUS: ATTENZIONE A TRUFFATORI PER PRESUNTE SANIFICAZIONI E FALSI TAMPONI

76

C’era da aspettarselo che qualche delinquente cercasse di sfruttare il momento di emergenza. Così è accaduto che a Vieste delle persone si sono presentate presso un ufficio di assicurazione dichiarando di essere autorizzati dal Comune per attuare la sanificazioni degli ambienti. Si sono fatti pagare 80 euro per una sanificazione (ovviamente non fatta) e, dopo avere fatto allontanare il titolare hanno preso del denaro e degli arredi.

Ma la perversione delinquenziale ha toccato anche la questione dei tamponi. E’ capitato che delle  persone si presentino nelle abitazioni chiedendo se qualcuno abbia tosse o febbre, promettendo che il giorno successivo torneranno per fare il “tampone” su incarico della Regione. Ovviamente è tutto falso e serve solo  a poter truffare i malcapitati.

E’ importante chiarire che il Comune di Vieste non ha autorizzato nessuno ad attuare procedure di sanificazione e che nessuno può effettuare a tamponi presso le abitazioni.

Si raccomanda, nel caso, di telefonare al 112 per allertare le Forze dell’Ordine.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright