The news is by your side.

Puglia – CASSA INTEGRAZIONE IN DEROGA, FIRMATO L’ACCORDO

35

L’accordo quadro per la cassa integrazione in deroga tra Regione Puglia e le maggiori sigle sindacali è stato firmato ieri 20 marzo. L’intervento, presente nel decreto legge Cura Italia e necessario per l’emergenza Coronavirus, è applicabile a tutti i lavoratori tranne i dirigenti e lavoratori domestici

PROCEDURA PER LA PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA

I datori di lavoro presentano l’istanza attraverso il sistema informativo lavoro “SINTESI”, ancheattraverso i soggetti da loro delegati ad operare sul SIL. Le domanda, una volta compilata utilizzando lo specifico modulo “CIG IN DEROGA”, dovrà essere stampata attraverso le apposite funzionalità e firmata, eventualmente anche con firma digitale, dallegale rappresentante del soggetto datore di lavoro.

La domanda debitamente sottoscritta dal legale rappresentante, eventualmente anche con firma digitale, e in regola con la vigente normativa in materia di bollo, dovrà essere presentata dal datore di lavoro esclusivamente a mezzo pec all’indirizzo cig.regionepuglia@pec.rupar.puglia.it entro il 23 agosto 2020 con i seguenti allegati:

  • accordo stipulato in sede sindacale, ove previsto, ovvero copia della documentazione probante la comunicazione alle OO.SS. dei lavoratori territoriali di categoria comparativamente più rappresentative sul piano nazionale;
  • dichiarazione sostitutiva generata dal sistema informativa SINTESI ai sensi del DPR 445/00 sottoscritta dal rappresentante legale, eventualmente anche con firma digitale, con allegata copia del documento di riconoscimento in corso di validità.

L’indeterminatezza o l’inesattezza dei dati e l’assenza della documentazione richiesta entro i termini previsti comporta il rigetto della domanda.

Scarica QUI l’accordo quadro.

(fonte: WWW.CONFCOMMERCIOFOGGIA.IT)


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright