The news is by your side.

Vieste/ Ci ha lasciato Elisa Torre. Il ricordo di Bartolo Baldi

42

Carissima Elisa, 

ti ho incontrata per l’ultima volta poco meno di un anno fa ed eri felice di avermi rivisto, In me, ma non solo in me, rivedevi gli anni più belli del tuo passato quando eravamo davanti ai microfoni di Radio Vieste 1, tu con il tuo programma “elisaminiamoli” ed io, giovane laureato in Medicina Veterinaria, con il programma “anche essi sono amici”, dedicato agli animali da affezione. E ti piaceva tanto ricordare quei tempi. 

Noi credevamo fortemente che la radio avrebbe sicuramente cambiato Vieste in meglio. E non ci sbagliavamo.. Sai, ti ho pensata proprio l’altro ieri…sicuramente sei venuta alla porta del mio cuore per salutarmi per l’ultima volta. Per l’emergenza del coronavirus sarà davvero un  peccato non poter essere presenti al tuo funerale e te ne andrai nel silenzio. Ma forse era proprio quello che volevi. 

Ora prega per la tua amata Vieste che sta soffrendo insieme all’Italia intera per tutto quello che sta accadendo. Ma ora diglielo tu a Santa Maria di Merino di stendere il suo manto e asciugare le nostre lacrime. Vedi, tu eri sempre pronta a emettere programmi radiofonici anche sulla nostra festa patronale. La Madonna ti ha voluta accanto a sè proprio oggi, terzo sabato di Santa Maria, in cui l’intera città di Vieste ha pregato perchè ci preservi dal virus. …Ed oggi è il primo giorno di primavera!!

 Riposa in pace, cara Elisa

Bartolo Baldi


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright