The news is by your side.

San Marco in Lamis, progetti didattici a distanza con l’utilizzo di tappi di farmaci

26

Didattica a distanza a San Marco in Lamis. Il compito assegnato dalla maestra è quello di realizzare una figura femminile con effetti materici. Cristina la ragazza costretta a seguire le lezioni a distanza, deve attingere dal materiale che ha in casa: non ha la scatola dei bottoni in casa e nemmeno in questi giorni può uscire per reperirla dalla nonna. Che fare allora? Come rispondere al compito asseglitole? “Professoressa posso sostituire i bottoni con tappi di farmaci? I miei genitori sono infermieri e in questo periodo mi è più facile recuperare questi…”  Risultato? Vedetelo dalla foto! Commossa l’insegnante, Antonella Scarano: “Non so quanto in tempi di emergenza sanitaria possa essere frivola una cosa carina come questa che mi ha commosso tanto. Un gesto che trovo significativo per la quotidianità che viviamo”


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright