The news is by your side.

Idefix preferisce la Puglia alle Alpi: il raro Ibis eremita torna sul Gargano e prosegue la sua ‘migrazione al contrario’

30

Nelle settimane del Coronavirus, che obbliga gli italiani a chiudersi in casa, c’è chi potrebbe insegnare l’arte della solitudine. Per il quinto anno consecutivo, infatti, Idefix è tornato sul Gargano: l’esemplare di ibis eremita ancora una volta ha lasciato i suoi simili a Orbetello e ha migrato verso Sud. È l’unico a farlo, volando in direzione ostinata e contraria.

Appena arrivano i primi sentori della primavera – anche se in Puglia ha nevicato, scombinando il clima – il volatile si è automaticamente indirizzato verso luoghi a lui cari. Dopo aver sostato nel centro Italia ha fatto rotta sul Nord della Puglia: passaggio veloce sui laghi di Lesina e Varano, e ora è stabilmente fermo nei pressi di Manfredonia.

A tracciare i suoi spostamenti c’è una app, Animal tracker. Perché Idefix è un essere speciale: appartiene a una specie considerata estinta nel 1600, tornata in natura grazie a un progetto europeo – Life+ Reason for hope, che in Italia ha come partner il parco Natura viva di Bussolengo – che si è preso cura degli iniziali 80 ibis.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright