The news is by your side.

Turismo – STRUTTURE RICETTIVE ALL’APERTO, ORDINANZA DELLA REGIONE PUGLIA PER CONSENTIRE SINO AL 3 MAGGIO L’ACCESSO PER I LAVORI INTERNI

36

Questa mattina il presidente della Regione Puglia Michele Emiliano ha firmato un’ordinanza per cui alle strutture ricettive all’aperto (disciplinate dagli artt. 15, 17 e 19 della L.R. 11/1999 e successive modificazioni) ed agli agriturismi (L.R. 42/2013), le cui attività risultano sospese, previa comunicazione al Prefetto,  è ammesso l’accesso da parte dei titolari, di personale dipendente o terzi delegati. Tale possibilità di accesso è ammesso  esclusivamente per lo svolgimento di interventi di manutenzione, sistemazione, pulizia, installazioni e allestimenti sia nei locali aziendali che nelle aree scoperte annesse, funzionali all’esercizio dell’attività ricettiva, senza esecuzione di modifiche o nuove opere. Nel contempo è fatto obbligo di adottare ogni misura di contrasto e contenimento della diffusione del contagio negli ambienti di lavoro  (D.P.C.M. del 10/04/2020). L’ordinanza produce effetti fino alla 3 maggio 2020, termine di efficacia delle misure stabilite dal Governo (DPCM 10 aprile 2020).


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright