The news is by your side.

Verso la riapertura delle chiese, Padre Moscone: “Non hanno mai chiuso. Ci vuole prudenza e obbedienza”

51

“Ci vuole prudenza e obbedienza, in poche parole la penso come Papa Francesco”. Così l’arcivescovo di Manfredonia-Vieste-San Giovanni Rotondo, all’indomani della protesta della CEI e della riapertura delle chiese prevista per il prossimo 10 maggio. Ma Padre Franco Moscone va oltre. “La chiesa non ha mai chiuso in questi due mesi di emergenza sanitaria, anzi credo che mai come in questo periodo le nostre parrocchie siano state aperte sottolineando aspetti come quelli della carità e della risposta sociale nonché della comunione e della ricerca di trasmettere il messaggio anche attraverso altri strumenti come la radio e la tv”


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright