The news is by your side.

La ripartenza sprint della Puglia. Ripreso quasi il 60% delle attività industriali e commerciali

46

Circa 203 mila pugliesi, pari al 57% degli occupati fermati dall’emergenza Covid, sono tornati al lavoro in fabbriche, aziende o attività di carattere commerciale. È questo il dato più significativo della fase 2 in Puglia, cominciata ieri con la ripresa di una vita pressoché normale nelle città.

Lo spec­chio è quanto si è registrato a Bari, dove il centro è stato pre­so d’assalto dalle auto, il traf­fico è tornato ai suoi livelli abituali e la gente si è accalca­ta davanti alle banche e agli uffici postali. Probabilmente per paura di contagi, sono stati poco usati i bus e i mezzi pubblici peraltro a capienza limitata per via delle restrizio­ni sui posti.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright