The news is by your side.

S. Giovanni Rotondo/ Chiuso il santuario, fedeli ridotti e banchi disinfettati a S. Maria della Grazie

34

A San Giovanni Rotondo resta an­cora chiusa la grande chiesa di San Pio mentre i fedeli, da oggi, potranno parte­cipare solo alla messa delle ore 18 nel santuario di Santa Maria delle Grazie dove il santo è stato per molti anni cu­stodito nella cripta della chiesa. Lo co­munica Carlos Sciarra, responsabile dell’ufficio accoglienza pellegrini dei frati cappuccini di San Giovanni Roton­do.

«Abbiamo scelto di aprire ai fedeli solo la messa delle 18 – spiega – così al ter­mine della celebrazione religiosa pos­siamo avere tutto il tempo di sanificare i banchi. Gli ingressi saranno contingen­tanti. Abbiamo stimato una capienza massima di 150 fedeli, due per banco. Obbligo di mascherina per chi entra in chiesa ed ostia ricevuta sulla mano». Oltre alla chiesa di San Pio, resta chiusa la anche la parte museale in cui c’è la stanza in cui viveva Padre Pio.

Va ricordato che la grande Chiesa di San Pio progettata dall’archistar Renzo Piano potrebbe ospitare oltre duemila fedeli, mentre il sagrato fino a ventimi­la.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright