The news is by your side.

Peschici: l’Avv. Afferrante riprende il Sindaco Tavaglione: “Attenzione, la fretta è cattiva consigliera”!

34

Sollecitato dal Sindaco a leggere meglio i suoi DPCM, ho letto, testualmente, nel suo ultimo provvedimento del 1° giugno, in cui ha cambiato gli orari di chiusura per gli esercizi commerciali, fino al 2 giugno compreso :” …ordina  altresì si fa obbligo di somministrare… ”  

Non ho capito bene il periodo, secondo me non è scritto bene in italiano, anzi è uno strafalcione.

Un po più di attenzione non guasta, deve scrivere meglio.

Invito, inoltre, il primo cittadino a non oberare inutilmente il comando vigili urbani di lavoro, che potrebbe essergli risparmiato con un minimo di razionalità. Non si può costringere i vigili a correre, per notificare atti agli esercizi commerciali ogni giorno, solo perché si cambia ogni giorno orario di chiusura…

Domenico Afferrante


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright