The news is by your side.

Vieste – IL SINDACO CHIEDE SCUSA AI TURISTI MODENESI DERUBATI DELLE BICI ELETTRICHE

30

Dopo la notizia del furto di due bici elettriche avvenuto a Vieste ai danni di due turisti modenesi, il sindaco Giuseppe Nobiletti e l’assessore al Turismo, Rossella Falcone, hanno inviato loro una mail per chiedere scusa a nome della città per l’accaduto. Questo il testo della mail:

Gentilissimo Sig. Mazzetti,

abbiamo appreso con grande sconcerto i particolari della Vs disavventura legata la furto delle Vs bici elettriche. Ne siamo davvero rammaricati e comprendiamo pienamente i motivi della Vs delusione.

Anche noi, come Voi, condanniamo fermamente chiunque si sia reso responsabile direttamente ed indirettamente del grave misfatto, nella speranza che la opportuna denuncia da Voi sporta possa dare i frutti sperati.

Sarà Ns cura contattare il Comando dei Carabinieri affinchè non siano lesinati sforzi per risalire agli autori del furto ed a restituirVi le Vs biciclette.

Purtroppo anche nella nostra comunità, come in tutte le altre, alberga il malanimo di coloro i quali sanno rendersi responsabili di condotte così ripugnanti.

Abbiamo già negli anni scorsi applicato misure di rafforzamento della vigilanza urbana ed extraurbana, proprio per debellare simili fenomeni. La Vs vicenda ci spingerà ad impegnarci ancora di più, proprio perchè i valori della ns ospitalità non hanno nulla a che spartire con tali espressioni di delinquenza che noi per primi abbiamo interesse a sradicare.

Ci auguriamo che, nonostante questo riprovevole episodio, si abbia occasione di rivederVi a Vieste, unitamente al piacere di conoscerVi personalmente.

Cordiali saluti.

Il Sindaco Giuseppe Nobiletti

L’Assessore al Turismo Rossella Falcone


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright