The news is by your side.

San Nicandro Garganico/ Scritta «Miserabili» con vernice davanti al Comune

34

La scritta «miserabili» con vernice nera è comparsa nella notte sull’asfalto davanti al Comune di San Nicandro Garganico, nel Foggiano. Si teme che possa essere collegata a indiscrezioni su una presunta indagine della Procura di Foggia per la circolazione di alcuni buoni spesa falsificati durante l’emergenza Covid-19.

A quanto si apprende, durante l’emergenza sanitaria il Comune ha erogato circa 750 buoni spesa e le indagini si concentrerebbero su una cinquantina di buoni falsificati.

Stupito il sindaco di San Nicandro Garganico, Costantino Ciavarella: «Non capisco – sottolinea – per quale motivo sia stata scritta quella frase. Non posso escludere che possa essere messa in relazione proprio alle notizie apparse circa le indagini sui buoni spesa, ma la scritta comunque non si giustifica: sono stato proprio io per primo – spiega – a denunciare agli investigatori che circolavano buoni spesa falsi. In questa storia il Comune è parte lesa quindi perché – si chiede – scrivere quella frase davanti all’ingresso del Palazzo di Città?» 


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright