The news is by your side.

MONTE S. ANGELO/ SOSPESO IL MERCATO SETTIMANALE DI OGGI, CHIUSE LE SCUOLE FINO AL 3 DICEMBRE

308

Scuole e mercato settimanale chiusi a Monte Sant’Angelo. Lo ha annunciato il primo cittadino Pierpaolo d’Arienzo anche alla luce della situazione difficile che si vi­ve nella cittadina. Una decisione che era nell’aria dopo la situazione davvero critica dei 107 postivi al coronavirus nella cittadi­na micaelica. «So di mettere in difficoltà molti genitori che lavorano. Comprendo il dolore di tante famiglie. Condivido le preoccupazioni delle attività commerciali, stremate da un periodo di sacrifici e im­paurite dall’Ipotesi di altre chiusure. Mi di­spiace per gli sforzi enormi che hanno dovuto compiere le scuole per poter garanti­re ai nostri figli la didattica in presenza. Non è stato sufficiente, purtroppo. La sa­lute non può e non deve passare in secon­do piano», ha affermato Pierpaolo d’Arienzo, sindaco di Monte Sant’Angelo che annuncia in un videomessaggio sui canali social istituzionali del Comune la chiusura delle scuole e relativa didattica a distanza per tutti e la chiusura del mercato settimanale. L’Ordinanza (la n. 96 del 12 novembre 2020) firmata dal Sindaco, pre­vede, tra le altre cose fino ai 3 dicembre la sospensione dell’attività didattica in pre­senza in tutte le scuole locali di ogni ordi­ne e grado; sospeso anche il mercato set­timanale del sabato, fatta eccezione per la sola vendita dei prodotti alimentari; il di­vieto assoluto di stazionamento nei pressi degli esercizi di somministrazione di ali­menti e bevande se non per il tempo stret­tamente necessario all’acquisto con asporto dei prodotti;chiusa la Biblioteca comunale;l’accesso al cimitero per lo svolgimento dei riti funebri è consentito ai soli congiunti nel numero massimo di 15 persone.

Paolo Troiano


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright