The news is by your side.

VIESTE/ GLI SCOGLI E LE ONDE DANNO IL MASSIMO INSIEME…. E NOI IL MINIMO

1.061

Riceviamo e pubblichiamo.

Egregia Redazione

Sarà la mia fissa di andare su uno scoglio fuori dalla vista di tutti e respirare un’aria non toccata da nessuno, ma, purtroppo, vedo ingrandita la sciatteria cui è ridotta la nostra costa. Troppi rifiuti. Noi ci viviamo succhiando le coste. Un po’ come Roma vive sul Colosseo. Ma per il Colosseo fanno almeno il minimo, cioè lo tengono pulito.

La mia domanda è semplice, ma non esiste un PULISCI COSTE?

D’accordo il mare fa il suo, restituendoci immondizie a gogò, a questo carico ci aggiungiamo il nostro.

Un settore che si occupa della pulizia no, non è possibile?

Vi allego alcune foto che parlano da sé.

A chi bisogna bussare: al Parco, all’Amministrazione Comunale?

Vi rimetto un verso di una canzone di Jim Morrison: “sii sempre come il mare che infrangendosi contro gli scogli, trova sempre la forza per riprovarci”.

 G.S.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright