The news is by your side.

Questione Iaccarino, Italia Viva Foggia: “Mozione di sfiducia va sostenuta ora senza esitazioni”

64

“Sosteniamo con convinzione che una mozione di sfiducia al presidente del Consiglio Comunale di Foggia sia doverosa, dopo quello che è successo, ma stiamo attenti ai trasversalismi della politica foggiana che rappresentano un problema non di poco conto”. È il commento di Rosa Cicolella e Aldo Ragni, coordinatori provinciali di Italia Viva Foggia, alla querelle politica che sta attraversando il capoluogo dauno dopo che Leonardo Iaccarino aveva dapprima annunciato le sue dimissioni da presidente della massima Assise comunale in seguito al discusso video che lo vedeva sparare su un balcone con una pistola a salve a Capodanno, per poi fare dietrofront in segno di gratitudine verso chi gli aveva consigliato di ripensarci.

“La politica non può essere ostaggio di questi atteggiamenti che mancano di rispetto ad un’intera comunità – affermano Cicolella e Ragni -. Bene hanno fatto quindi i consiglieri di maggioranza e minoranza a sostenere la mozione di revoca del presidente del Consiglio comunale preparata dai consiglieri del Movimento Cinquestelle Giovanni Quarato e Giuseppe Fatigato, che ha trovato la condivisione di tutti. Tuttavia, ci spiace sottolineare come nella videoconferenza sulla ‘questione Iaccarino’ qualcuno si sia defilato, in nome di proclami ‘rivoluzionari’ che lasciano il tempo che trovano. La politica ha bisogno di atti concreti, soprattutto quando si annunciano atti di ‘igienizzazione’ come negli ultimi giorni. E questo richiede unità di intenti in nome della volontà di restituire a questa città senso delle regole e dignità”.