The news is by your side.

Sergio Guastini e quel desiderio di diffondere il “virus” della lettura

231

Gradita sorpresa per i bimbi di Letture Piccine, il laboratorio educativo online de l’Isola che c’è, il progetto selezionato a Foggia dall’impresa sociale “Con i bambini” nell’ambito del fondo per il contrasto della povertà educativa minorile, che nel corso dell’ultimo incontro di martedì hanno visto collegarsi Sergio Guastini, uno dei più importanti Raccontalibri per bimbi d’Italia. Grande amico di Foggia, del Buck Festival, della Biblioteca di Foggia La Magna Capitana, Guastini ha parlato ed emozionato i bimbi, che hanno gradito la sorpresa con la promessa di ritrovarlo nel prossimo incontro. Sergio Guastini si occupa di libri per bambini e ragazzi da quasi quarant’anni, da quando ha abbandonato il lavoro d’ufficio e ha iniziato a fare i primi spettacoli con i burattini. Come librario errante ha girato un po’ l’Italia, l’Europa spingendosi fino a Cuba, Etiopia, Cambogia, sperimentando così i laboratori con i bambini di tutto il mondo. Ha poi inventato l’esilarante spettacolo “il Caccalibri” e dal 2008 organizza le “Notti bianche per ragazzi insonni”, letture animate fino a tarda notte. È stato invitato ad intervenire all’interno di numerosi eventi letterari in Italia e all’estero. Il suo desiderio è quello di diffondere il più possibile il virus della lettura: lo fa ovunque vi sia la possibilità di leggere insieme a un bambino. “Sono contento di essere collegato con voi, mi avete dato una grande emozione”, ha detto Guastini ai piccoli collegati su piattaforma digitale.

Letture Piccine, tenuto da Milena Tancredi della Biblioteca di Foggia La Magna Capitana, è uno dei laboratori dell’Isola che c’è che si svolgono durante la settimana. Giovedì 21 gennaio, ci saranno due appuntamenti di Logopedia: a partire dalle ore 17, in compagnia delle esperte dell’associazione Il Girasole, ci sarà il laboratorio educativo Favoliamo per bimbi di 3-4 anni; alle ore 18.30, invece, spazio a Giochiamo con le parole per bimbi di 5-6 anni.

Venerdì 22 gennaio, a partire dalle ore 17 su piattaforma Zoom, appuntamento con il Massaggio Neonatale per accompagnare le mamme nel percorso relazionale con i bimbi di 0-1 anni. Weekend, invece, all’insegna della creatività: sabato 23 gennaio alle ore 17, sarà possibile seguire il laboratorio musicale con l’associazione Arte Fa Re; domenica 24 gennaio, alle ore 10.30, ci sarà invece il laboratorio educativo teatrale con la Piccola Compagnia Impertinente. 


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright