The news is by your side.

GARGANO, SAN VALENTINO CON LA NEVE E IL GELO SIBERIANO

1.369

Dopo una settimana caratterizzata da temperature primaverili, sul Gargano sta per arrivare una nuova ondata di gelo, forse la prima vera perturbazione siberiana che porterà neve anche a quote relativamente basse. Fino a giovedì ancora clima mite, ma da venerdì – a detta degli esperti di 3B Meteo – si preparerà ad entrare in azione una massa di aria molto fredda che dall’Europa nordorientale punterà verso il Mediterraneo centrale. Inizieranno ad avvertirsi i suoi effetti con un calo delle temperature a partire dalle regioni nordorientali, mentre l’afflusso di correnti gelide andrà ad alimentare un’area di instabilità sulle nostre regioni centro-meridionali, dove il tempo volgerà verso un certo peggioramento. Ma sarà nel weekend che l’aria fredda inizierà a dilagare fin verso l’Italia, determinando un più sensibile e generalizzato calo delle temperature, con la colonnina che potrebbe portarsi su valori davvero pungenti al Nord e lungo l’Adriatico fino al nostro Gargano. Nel mirino dei fenomeni sarebbero le regioni adriatiche e quelle meridionali, con possibilità di nevicate a quote molto basse se non pianeggianti durante il weekend sulle regioni peninsulari, addirittura non escluse a tratti fin sulle coste.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright