The news is by your side.

Ciao Raffaele, che la terra ti sia lieve. (2)

729

“In Paradiso ti accompagnino gli angeli,al tuo arrivo ti accolgano i martiri,e ti conducano nella santa Gerusalemme”.

É doveroso, dopo la triste notizia della dipartita del carissimo Raffaele D’Amato – imprenditore peschiciano dallo stile e sorriso unico che ha rappresentato e che rappresenta un pezzo di storia indelebile di Peschici – esprimere cordoglio e vicinanza alla moglie, ai figli e nipoti. Sono sicuro che queste mie poche righe esprimono il sentimento comune di tutta la popolazione peschiciana e non solo perché scrivo di un una persona che ha lasciato solo il profumo e l’esempio di vita umana e imprenditoriale che è storia, così come per l’amico carissimo Natale Fasanella che lo ha preceduto nella dipartita. É il cuore che mi mi ha spinto a buttare giù, di getto, queste semplici righe perché è il giusto tributo da riconoscere ad una persona che lascia l’esempio di onestà, signorilità e umanità unici. Raffaele, già ci mancano il tuo sorriso bello e schietto, la tua simpatia unica, il tuo stile imprenditoriale personalissimo e vincente.  Raffaele, te ne sei andato con una certezza: nessuno ti dimenticherà, perché le tue qualità – tantissime – non cadranno nell’oblio. Grazie per tutto quello che hai fatto per la tua e nostra Peschici.

Che la terra ti sia lieve
Gabriele Draicchio