The news is by your side.

CAGNANO VARANO/ “RINNOVAMENTO” IN PAESE E A CAPOJALE. IL SINDACO DI PUMPO RISPONDE AGLI ATTACCHI DELL’OPPOSIZIONE CON OPERE PRESTO IN CANTIERE

71

Botta e risposta tra maggioranza e opposizione a Cagnano Varano. Dopo l’attacco alla maggioranza del­la “Civica cagnanese” sulle opere pubbliche, non tarda ad arrivare la risposta del sindaco Michele Di Pumpo. «Noi puntiamo a essere il Comune più finanziato del Gargano, le chiac­chiere le lasciamo agli altri» tuona il primo cittadino. Sul fronte delle opere pubbliche il sindaco di Cagnano Varano ha annunciato i progetti in cantiere e quelli già avviati. Par­titi i lavori di Parco San Michele.

«Un parco che abbiamo modificato in me­glio rispetto al progetto iniziale – rimarca Di Pumpo -: in questo parco ci sarà spazio per una pista per correre, alcuni giochi di al­lenamento a corpo libero, un parco giochi, un campo da calcetto e infine sarà adornato da ben tremila alberi, dislocati lungo un percorso adiacente alla pista per correre».

Altro obiettivo che porterà avanti l’amministrazione di Cagnano è la realizzazione della piazza a Capojale. «Sono felicissimo di portare avanti un progetto iniziato da mio padre nel 2002 quando era primo cittadino – sottolinea Di Pumpo -. Il completamento del­la piazza è previsto tra pochi mesi».

Il Comune è in attesa di ricevere anche il via libera da parte dell’Asl per la realiz­zazione del pronto soccorso estivo. «Que­st’anno cercheremo di migliorare tutti i ser­vizi a Capojale (località balneare di Cagnano, ndc) – aggiunge -. Si cercherà anche di av­viare al più presto la disinfestazione contro

zanzare e ratti, la pulizia della spiaggia e la pulizia dei marciapiedi. Verranno installate anche delle telecamere . Si sta lavorando al completamento dell’arrivo della fogna e dell’acqua corrente, un servizio fondamen­tale a cui teniamo tantissimo, e che siamo arrivati quasi alla fine dei lavori. Entro mar­zo sono previsti i lavori di potatura e di manutenzione del decoro urbano, con l’in­stallazione anche dei cestini e dei posa ceneri per l’intero corso Giannone. Tra aprile e maggio è previsto la bitumazione dell’intero tratto di strada che collega San Nicola Im­buti a Capojale. Prevista anche l’installa­zione di una rete wi-fi gratuita nelle tre piaz­ze di San Michele, D’Apolito e Gianno­ne».           

A.LS