The news is by your side.

L’AUTOREVOLE RIVISTA DI QUAD E MOTO “FUN OFFROAD MAGAZINE” DEDICA UNO SPECIALE ALL’UNITÀ OPERATIVA SPIAGGE “BEACH PATROL” DELLA POLIZIA LOCALE DI VIESTE.

895

L’Unità Operativa Spiagge “Beach Patrol” della Polizia Locale di Vieste continua ad essere apprezzata a livello nazionale, tanto che sul numero Febbraio/Marzo, la rivista “Fun Offroad Magazine” ha dedicato uno speciale al lavoro svolto sulle nostre spiagge, a bordo dei quadricicli A.T.V. detti comunemente “Quad”.

Già l’anno scorso, la rivista Moto4 ha dedicato uno speciale alla Beach Patrol, in occasione della menzione d’onore ricevuta a Riccione.

Illustrissimi Comandanti della Polizia Locale Italiana hanno apprezzato il lavoro svolto dalla Beach Patrol di Vieste ed hanno scritto articoli su testate dedicate agli addetti ai lavori.

Sulla rivista Crocevia, punto di riferimento per la Polizia Locale Italiana, il Comandante Domenico Giannetta della Polizia Locale di Atripalda (AV), docente della Scuola di Polizia Locale Regione Campania, autore di diversi testi, ha  dedicato diverse pagine per descrivere e condividere l’operato della nostra unità operativa, indicando le strategie d’azione messe in atto.

Sul portale online “Unione della Polizia Locale Italiana” il Comandante Domenico Carola (membro della Commissione di riforma del Codice della Strada, redattore de Il Sole 24 Ore, docente di Diritto e della Circolazione Stradale, docente fondatore della Scuola di Polizia Locale della Regione Campania) e il Comandante Massimiliano Mancini, (criminologo esperto in psicologia investigativa, giudiziaria e penitenziaria) hanno scritto un bellissimo articolo sull’attività di vigilanza balneare da parte della polizia locale posta in essere dalla Beach Patrol, quale potente deterrente per l’illegalità, in particolare per la repressione dell’abusivismo e per la tutela della civile ed ordinata convivenza.

Ottimi dunque i risultati ottenuti dalla nostra Beach Patrol.

Non ci resta che augurare buon lavoro al Comandante della Polizia Locale di Vieste, Avv. Caterina CIUFFREDA e a tutto il Corpo Polizia Locale di Vieste.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright