The news is by your side.

COVID/ IN PUGLIA 2142 CASI SU 13MILA TEST (15,7%). ALTRI 23 VITTIME, OLTRE 50MILA ATTUALMENTE I POSITIVI. OGGI 241 IN PROVINCIA DI FOGGIA E 1 DECESSO.

298

 

IL 4,99% DELLA POPOLAZIONE REGIONALE HA CONTRATTO VIRUS.

Sono 2142 i nuovi casi di Coronavirus registrati nelle ultime 24 ore in Puglia, su 13.636 test registrati nelle ultime 24 ore, come riportato nel consueto bollettino epidemiologico. Si contano anche, purtroppo, 23 decessi: 12 in provincia di Bari, 1 in provincia di Brindisi, 4 in provincia BAT, 1 in provincia di Foggia, 1 in provincia di Lecce, 4 in provincia di Taranto. Il tasso di positività è al 15,7%. 

Per quanto riguarda i nuovi positivi, la provincia di Bari riporta 711 nuovi casi; seguono quelle di Foggia (241), Brindisi (173), Lecce (256), Bat (183), Taranto (574). A questi vanno sommati 1 caso di residenza non nota e 3 residenti fuori regione.

Sul fronte ricoveri nuovo aumento nelle ultime 24 ore: si passa da 2142 a 2153 pazienti che occupano i posti letto delle strutture sanitarie regionali. Cresce il numero dei guariti, dai 143.805 di ieri si passa ai 144.505 di oggi. Continua a restare alto il numero dei casi attualmente positivi, 50.166, in forte aumento rispetto ai 48.747 delle ultime 24 ore. Dall’inizio dell’emergenza sono stati effettuati 1.912.783  test.

A oltre un anno dall’inizio della pandemia Covid, in Puglia il 4,99% della popolazione ha contratto il virus. E’ quanto emerge dai dati ministeriali. La provincia di Bari è quella più colpita con il 6,28% degli abitanti infettati, segue il Foggiano con il 6,01%. Poi ci sono la provincia di Taranto (5,37%), Barletta-Andria-Trani (5%), Brindisi (3,73%) e Lecce (2,38%). Il 50% dei posti letto di Malattie infettive e pneumologia in Puglia è occupato da pazienti Covid. Nelle terapie intensive, invece, l’occupazione è del 45%, oltre 15 punti percentuali sopra la soglia critica individuata dal ministero. Sino a ieri erano 263 i pazienti ricoverati nelle rianimazioni, 1.879 quelli che sono assistiti in ‘area non critica’.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright