The news is by your side.

SCUOLA/ OGGI L’ORDINANZA DI EMILIANO. DAL 7 SI RIAPRE, DAD POSSIBILE SINO AL 30

368

Didattica digitale integrata per tutti gli alunni (dalla prima elementare alla prima media) le cui famiglie ne fa­ranno espressamente richiesta: sarà questa la possibilità prevista nell’ordinanza che oggi pubblicherà il governa­tore della Puglia Michele Emiliano. Il provvedimento, in vista della riapertura mercoledì 7 di asili nido e elementari sono alla prima media, in linea con la scelta del governo Draghi, riporta le lezioni nelle aule ma lasciando facoltà delle famiglie di scegliere tra presenze e «Did», essendo l’ordinanza vigente sino al 30 aprile: in pratica, qualora la Puglia dovesse diventare arancione, resta la libertà di scelta delle famiglie anche per medie e licei, che potreb­bero tornare in presenza qualora la Puglia esce dal rosso. In Puglia, le scuole di ogni ordine e grado saranno, dun­que, obbligate a garantire la didattica digitale integrale su richiesta delle famiglie, recita la bozza dell’ordinanza, al posto delle lezioni in aula. Questa opzione potrà essere esercitata – una sola volta – fino al 30 aprile, ma è consen­tita la deroga rimessa alle valutazioni del dirigente scola­stico. La Regione valuta – in caso di impossibilità di attiva­zione immediata della “Ddi” – di impegnare ogni singolo istituto, nell’ambito della propria autonomia organizzati­va, a ricercare ogni altra modalità utile a consentire co­munque la didattica integrata digitale per gli studenti le cui famiglie ne faranno richiesta.  


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright