The news is by your side.

UN ANNO DI PANDEMIA: RICORDI E RACCONTI – IL TURISMO SUL GARGANO [Video]

414

Gli stravolgimenti economici generati dall’evento pandemico sono stati devastanti per tanti settori. Ma per il mondo del turismo è stato davvero uno tsunami! Tanto che anche le “certezze” di destinazioni ritenute ad sempre inviolabili quanto ad appeal (ad esempio le città d’arte, ma anche mete di pregio del turismo balneare come Capri) sono crollate sotto l’avanzare dei divieti e dello stop agli spostamenti.

Il turismo garganico, contrariamente alle previsioni, uscito bene dalla stagione del 2020. Venuta meno in gran parte la vacanza all’estero, gli italiani si sono riversati sulle coste nazionali. Ed il Gargano si è saputo ben posizionare nel ranking dei flussi (anche con i giovani).

Per farci raccontare come sono stati vissuti sul Gargano questi lunghi mesi dalle imprese del settore turistico, abbiamo intervistato Luigi Manzionna, imprenditore turistico viestano di lungo corso, presidente di FAITA Puglia. [VIDEO]       


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright