The news is by your side.

IL COMANDANTE GENERALE DEL CORPO DELLE CAPITANERIE DI PORTO IN VISITA ALLA CAPITANERIA DI PORTO DI MANFREDONIA

401

Nella mattinata odierna, il Comandante Generale del Corpo delle Capitanerie di porto – Guardia Costiera, Ammiraglio Ispettore Capo Giovanni PETTORINO, accompagnato dal Direttore Marittimo della Puglia e della Basilicata Ionica, Contrammiraglio Giuseppe MELI, ha visitato la Capitaneria di Porto di Manfredonia.

Con la visita alla Capitaneria di porto di Manfredonia si conclude il ciclo di visite ai 29 Uffici territoriali presenti in Puglia e ricadenti sotto la Direzione Marittima della Puglia e della Basilicata Ionica.

Ad accogliere l’Ammiraglio Pettorino, il Comandante della Capitaneria di porto, Capitano di Fregata Giuseppe TURIANO.

L’Ammiraglio Pettorino ha quindi incontrato in assemblea (con l’adozione delle necessarie precauzioni anti-contagio dovute al delicato momento storico) una rappresentanza del personale militare e civile in forza alla Capitaneria, esprimendo parole di vivo apprezzamento per la passione, l’impegno e la perseveranza con cui ogni giorno gli uomini e le donne della Guardia Costiera prestano il proprio contributo operativo a garanzia e salvaguardia della vita umana in mare e a tutela dell’ambiente marino e costiero. Nella sua breve allocuzione il Comandante Generale ha rimarcato come la passione e l’impegno profuso dagli 11.000 uomini e donne del Corpo, in un momento storico caratterizzato da un’innegabile maggiore complessità dovuta al rispetto delle prescrizioni anti-covid, sia stato premiato anche da un recente rapporto di Eurispes che ha registrato come 7 cittadini su 10 (73,8%) ripongano fiducia e apprezzamento verso l’operato della Guardia Costiera.

Dopo il rituale scambio dei crest e la firma sul registro storico, il Comandante Generale, accompagnato dal Direttore Marittimo della Puglia e della Basilicata Ionica, ed il Comandante Turiano, si sono recati presso la Procura della Repubblica di Foggia per un incontro con il Procuratore Capo Dott. Ludovico VACCARO.

L’incontro è stato prolifico ai fini di un bilancio delle attività investigative svolte a tutela dell’ ambiente e del legittimo uso del demanio marittimo, da parte della Guardia Costiera sotto il coordinamento dell’Autorità Giudiziaria e per parlare dei futuri obiettivi comuni da perseguire.

Il Procuratore. Vaccaro ha ringraziato l’Ammiraglio Pettorino per la visita e per il preziosissimo lavoro svolto quotidianamente dai militari della Guardia Costiera del Compartimento di Manfredonia, sottolineando l’importanza che la tutela dell’ambiente marino e costiero ricopre in territori particolarmente delicati come quelli ricadenti nella provincia di Foggia.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright