The news is by your side.

MONTE SANT’ANGELO TRA I “BORGHI PIÙ BELLI D’ITALIA”, LA CERIMONIA

149

Si è tenuta lo scorso 22 maggio la cerimonia ufficiale di ingresso di Monte Sant’Angelo, la Città dei due Siti UNESCO, nell’Associazione Borghi più Belli d’Italia. Il centro storico è il borgo candidato e certificato. “Monte Sant’Angelo è stata valutata positivamente nella perizia di valutazione quindi siamo molto felici che un borgo così importante sia entrato nell’associazione” – ha dichiarato il Presidente dell’Associazione nazionale “I Borghi più belli d’Italia”, Fiorello Primi, che ha aggiunto – “È un luogo straordinariamente importante, evocativo, di grande storia, di cultura, di tradizioni, di religione, quindi sarà sicuramente un apporto molto positivo per la rete regionale e nazionale”. Con il Sindaco Pierpaolo d’Arienzo, l’Assessore alla cultura e al turismo Rosa Palomba, il Presidente del Consiglio comunale Giovanni Vergura, gli Assessori Fusilli e Armillotta e i consiglieri comunali Guerra e Lombardi, tra gli altri – il Presidente nazionale dell’Associazione “Borghi più belli d’Italia”, Fiorello Primi, il coordinatore regionale Mario Saponaro e il membro del consiglio direttivo nazionale Lucilla Parisi. Dopo l’accoglienza riservata dal Sindaco e dalla delegazione al Presidente nei pressi del Santuario di San Michele Arcangelo e alla visita ai Beni e alla città, nel Palazzo di Città si è tenuta la cerimonia ufficiale.  Dopo i discorsi del Sindaco e del Presidente Primi lo scambio dei doni e la consegna da parte dell’associazione della bandiera e della pergamena. Per il Sindaco di Monte Sant’Angelo, Pierpaolo d’Arienzo, è stato – “Un grande giorno, una grande soddisfazione per l’intera comunità. Entrare a far parte della famiglia dei Borghi più belli d’Italia non è soltanto un importante riconoscimento ma è soprattutto un’assunzione di responsabilità. Promuoviamo i nostri territori all’interno di una rete di qualità e importante. Auguri a Monte Sant’Angelo e a tutta la comunità”. Gli fa eco l’Assessore alla cultura e al turismo, Rosa Palomba: “Continua il nostro lavoro di promozione della Città dei due Siti UNESCO e con l’iscrizione nella prestigiosa lista dei Borghi più belli d’Italia aggiungiamo un altro importante tassello. Ripartiamo da qui, ripartiamo da Monte Sant’Angelo, ripartiamo dalla bellezza”.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright